• Home
  • News
  • L’Economia della Gazzetta di Parma

L’Economia della Gazzetta di Parma

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someonePrint this page

La Gazzetta di Parma a partire dallo scorso 25 settembre si è arricchita di un nuovo prodotto. È un inserto che tratta temi economici. Esce ogni lunedi sotto la regia di Aldo Tagliaferro ed è disegnato dal nostro studio. Sono otto pagine che restituiscono al lettore servizi e commenti impaginati in un contesto di grande leggibilità, a partire dalla scelta della gabbia grafica.

Il layout, su 6 colonne, suddivise ulteriormente in 12, prevede molti spazi bianchi che hanno lo scopo di visualizzare e valorizzare meglio le notizie. La testata usa l’Acta come font di riferimento. Le font usate per i titoli sono due. Il WalbaumSH per i pezzi di inchiesta e di servizio e il Benton Sans per i commenti e le rubriche. Il corpo del testo è di 11 punti in MillerDailyThree-Roman con un interlinea di 13 punti. Nelle schede e nei box di appoggio l’inserto usa il Benton Sans. Particolare attenzione è stata data alla scelta dell’iconografia. Foto o illustrazioni di qualità, fornite da Adobe stock, vanno a rafforzare il messaggio testuale. L’impaginazione è per template ma il grado di personalizzazione di ogni pagina è frutto di una interpretazione che aggiunge ai template nuovi stili.