La Provincia di Cremona

Presentazione del CSQ alla Provincia di Cremona, presenti lo staff della redazione e della concessionaria PubliA. Da sin.: Marco Aschedamini, team manager della concessionaria, Vittoriano Zanolli, Direttore responsabile

La Provincia di Cremona, storico quotidiano della città, ha cambiato volto. E lo ha fatto scegliendo il nostro studio. In due tappe. La prima coincisa con il cambio di rotativa, lo scorso primo giugno. Il nostro intervento, in quella occasione, é stato quello di ripulire il giornale dagli elementi che ne complicavano la lettura.

testata-bianca_02
L’eccessivo restingimento dei titoli, il corpo dei testi troppo piccolo. Tutto questo accompagnato da una novità editoriale. Per la prima volta il giornale si é presentato ai lettori tutto a colori.

La seconda tappa, partita martedì 11 ottobre, ha cambiato completamente registro visivo.

Nuova gabbia, nuove font, nuovi colori con un unico denominatore: la leggibilità.

Non solo. Il nuovo giornale, organizzato per pagine book, permette ora ai redattori di impaginare il giornale in meno tempo rispetto al passato.

Il nuovo stile di impaginazione mantiene però le caratteristiche proprie di un giornale di cronaca locale: la ricchezza delle informazioni. Il tutto assemblato con nuovi caratteri : il Velino per i testi e l’Abril per i titoli.

E poi nuove pagine, completamente ridisegnate, come l’Agenda, Tuttocremona e Tuttocrema. In sintesi, come ha scritto nell’editoriale del primo giorno il direttore Vittoriano Zanolli, “abbiamo dato semplicemente un nuovo vestito a un prodotto vivo, che cambia ogni giorno e che segue l’evoluzione del gusto e la trasformazione dei costumi”.