• Home
  • News
  • Nasce Milan Concierge Information

Nasce Milan Concierge Information

 

 

È pubblicata in Italia ma è scritta in inglese Milan Concierge Information, la rivista che esordisce in questi giorni a Milano, distribuita gratuitamente in città soprattutto nei grandi alberghi e soprattutto ai visitatori stranieri. Gts, acronimo di Global Tourist System, è la società editrice, l’associazione Les Clefs d’Or, che raggruppa i concierges degli hotel milanesi, è il marchio di garanzia. Alberto Valeri Srl è il partner a cui si sono affidati per far nascere questo magazine. E noi ci abbiamo messo design, struttura di redazione, photoediting e anche qualcosina in più: insieme alla rivista sono state concepite due mappe di Milano, quella del centro cittadino e quella ribattezzata “shopping map”, con la guida ai principali negozi del quadrilatero della moda e dintorni. Saranno preziosi strumenti di lavoro per i concierges, per offrire consigli e itinerari agli ospiti degli alberghi.

Il disegno delle mappe è originale ed esclusivo, così come la nuova rivista è da oggi l’unica pubblicazione riconosciuta dall’universo dei concierges. Il suo obiettivo è di essere una guida spicciola per i visitatori stranieri ospiti a Milano, sempre numerosi, ma fra qualche mese ancora di più, grazie alla spinta di Expo 2015. Anche per questo il formato è tascabile, delle dimensioni di un minitablet. Ma nelle cento pagine c’è spazio abbastanza per quattro sezioni tematiche. Quella degli eventi si concentra sulle iniziative da non perdere in città e nei dintorni: il numero di dicembre parla della mostra dedicata a Van Gogh a Palazzo Reale, di quella dei Pollaiolo al museo Poldi Pezzoli, del concerto di Elton John in programma al Forum di Assago, unica tappa italiana del tour del cantante inglese. La sezione shopping si concentra su negozi così speciali da essere loro stessi attrazioni per i turisti, con l’ambizione di svelare qualcuno dei loro segreti, come quelli delle cucine di Peck, degli artigiani della pelle di Giosa o del laboratorio di pasticceria di Cova, un must nel mese dei panettoni. La sezione dei consigli, in inglese “We recommend”, è il canale diretto dei concierges con i loro ospiti: ogni servizio contiene un suggerimento sulla Milano meno nota, direttamente dall’esperienza di chi di ospitalità se ne intende. La quarta sezione è quella dell’agenda, un elenco il più completo possibile degli eventi artistici, culturali, musicali, sportivi del mese. La rivista uscirà ogni mese. Il prossimo appuntamento è quindi a gennaio.

Trackback dal tuo sito.