L’Ordine

L’idea di Alessandro Sallusti, già alter ego di Vittorio Feltri a Libero, nasce da una domanda: perché non si può fare un quotidiano di opinione anche in provincia? La risposta è in questo piccolo giornale, che ha esordito in edicola nel settembre del 2008 a Como e dintorni.

Lo schema ricorda quello del Foglio di Giuliano Ferrara: non cronaca ma commenti, non notizie in tempo reale ma approfondimenti, arricchiti da profili, opinioni e da un filo diretto con i lettori, sui temi locali ma anche nazionali e internazionali. In un giornale “senza foto”, l’esigenza numero uno è quella di essere chiari senza apparire come un muro invalicabile di inchiostro. Un problema risolto, con pagine ordinate, in cui illustrazioni o elementi colorati (come la colonna su sfondo azzurro di piccole rubriche della prima pagina) “macchiano” al posto delle fotografie.

 

 

 

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento